Trezor & Ledger: gli hardware wallet per la sicurezza delle nostre criptovalute

Il mondo delle criptovalute è in costante crescita e sviluppo e, oltre alle nozioni base che accorrono numerose sul web, vi sarà sicuramente capitato di sentir parlare degli hardware wallet (come Trezor e Ledger). Ebbene, oggi siamo qui per fare un po’ di chiarezza in merito a questi importanti strumenti che ci consentono di vivere la nostra esperienza di finanza e investimento digitale in modo pratico, semplice e sicuro. Si perché gli hardware wallet sono la soluzione più sicura a cui affidare i nostri investimenti e le nostre criptovalute tenendoli al riparo da eventuali pericoli come ad esempio truffe, attacchi hacker e simili.

Cosa sono gli hardware wallet?

Tendenzialmente gli hardware wallet sono dispositivi fisici non connessi online che funzionano come custodi dei propri investimenti e che hanno implementati, nella propria tecnologia, numerose opzioni per convalidare l’accesso ai dati per offrire una maggiore sicurezza ai propri utenti e alle loro monete digitali. Gli hardware wallet corrono in soccorso di tutti coloro i quali vogliono poter vivere l’esperienza con le criptovalute in maniera assolutamente sicura e tranquilla, concentrandosi sugli investimenti senza doversi preoccupare del fattore sicurezza. Molte piattaforme di scambio, ossia quei luoghi dove è possibile acquistare e scambiare criptovalute, propongono ai propri utenti di lasciare depositati gli introiti sul proprio account e dunque online. Ovviamente questa opzione, per quanto possano essere affidabili e sicure queste piattaforme, non sono immuni a virus, attacchi cyber e altro. Per questo motivo puntare su un hardware wallet è un must assoluto.

Scegliendo di utilizzare un hardware wallet si aggiunge un ulteriore livello di sicurezza per proteggere le criptovalute nel caso in cui il computer venga compromesso da un virus o malware che potrebbe rubare le proprie chiavi private tramite un keylogger. Inoltre  proteggono da truffe come i siti Web falsi che usano “phishing” per provare a prendere le tue chiavi private. Con un portafoglio hardware, anche se non vedi le tue chiavi private, queste vengono memorizzate nel dispositivo e puoi accedere ai tuoi portafogli crittografici utilizzando un pin che hai impostato e che devi accedere fisicamente al dispositivo.

Ma se si rompe?

Se il tuo portafoglio hardware è mai stato danneggiato o perso, è facile ripristinare i tuoi portafogli attraverso un elenco di parole che  crei sul setup del dispositivo e da annotare sulle carte fornite dal dispositivo.Se hai qualche tipo di investimento in criptovalute, ha senso usare un portafoglio hardware: sono di gran lunga il mezzo più sicuro che abbiamo al momento per proteggere i nostri investimenti.

Il web è ricco di hardware wallet per criptovalute anche se, quelli che si distinguono per affidabilità ed intuitività nell’utilizzo sono sicuramente Trezor e Ledger.

Entrambi i prodotti sono ampiamente rispettati dalla comunità di criptovalute per la sicurezza e la tranquillità che forniscono. Va notato che in realtà non memorizzano le valute stesse. Invece, Trezor e Ledger seguono semplicemente le informazioni sulla moneta sulla blockchain, mentre l’attrezzatura fisica funge da protezione per le informazioni private e i dati che vengono utilizzati per accedere alle risorse digitali.

Trezor

Questo hardware wallet è essenzialmente un portafoglio per criptovalute offline progettato per aiutare gli utenti a tenere la loro criptovaluta a portata di mano per eventuali connessioni ad un dispositivo online per procedere allo scambio e all’acquisto ma, allo stesso tempo, essendo offline risulta essere estremamente sicura. Trezor è particolarmente semplice da usare ed è dunque pensato anche per utenti neofiti e poco esperti sia di tecnologia che di moneta digitale in genere.

Ledger

Ledger è un portafoglio hardware di criptovaluta che ha la forma di un’unità USB. È stato progettato pensando a funzioni di sicurezza solide e affidabili ed è eccellente per la memorizzazione di risorse digitali e fornisce un modo sicuro per eseguire pagamenti digitali. Ledger è compatibile con qualsiasi computer moderno. Essendo leggermente più complesso di Trezor, questo hardware wallet è pensato per chi ha almeno un minimo di esperienza legata alla tecnologia. Comunque, come per Trezor, l’interfaccia è ben strutturata e chiara.

Quale vi sembra l’hardware wallet più adatto a voi?

Leave a Reply

avatar
  Iscriviti  
Notifica a
Pablito Bitcoin

La nostra Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti