Il mercato delle criptovalute ed i grossi speculatori

Negli ultimi anni abbiamo notato come le criptovalute hanno praticamente sovvertito il modo di fare finanza. Insieme alle monete digitale ovviamente si è variegato il mercato tra offerte, valori e strumenti che, se da un lato hanno entusiasmato tutti coloro i quali erano alla ricerca di un’innovazione economica, ha anche creato numerosi polveroni. Gli speculatori, ora più che mai, stanno sguazzando nel mercato delle criptovalute. Ma, per comprendere questo fenomeno, dobbiamo partire dal principio. Partiamo dal motivo per il quale le criptovalute sono state generate e come hanno preso il controllo dell’economia e della nostra cultura moderna.

L’inizio del mercato delle criptovalute

Le criptovalute sono nate come concetto di finanza alternativa, come risposta a tutto ciò che ha portato alle grandi crisi come quella in Grecia, al crollo delle banche e al clima di generale sfiducia che si riponeva nei vecchi soliti sistemi ancorati a strumenti anacronistici e opzioni che non davano possibilità di ripresa. Chi più chi meno, tutti i paesi si sono ritrovati a fare i conti con questa complessa, intricata e negativa realtà. Per questo motivo sono nate le criptovalute: monete digitali decentralizzate, per lo più anonime e basate sulla crittografia per portare a termine le transazioni tra gli utenti. Tutto entusiasmante fino al momento in cui le criptovalute hanno esordito sui mercati: le monete digitali, non avevano nulla da invidiare alle monete fiat, anzi ma, la prima cosa che si è constatato è che il loro valore era assolutamente volatile con picchi e crolli quasi all’ordine del giorno.

I su e giù del mercato

Tutto questo, insieme a qualche piccola grande dèbacle come quella dell’ultimo gennaio (dove sono stati bruciati miliardi di Bitcoin in poche ore), hanno generato un clima di diffidenza e anche di paura per gli amanti della finanza e per gli analisti del settore. I Bitcoin e le sue sorelle digitali sono una bolla speculativa? Prima o poi ci sarà il crollo definitivo? Sicuramente ciò che va considerato è che, in un mercato come quello delle criptovalute, i grandi speculatori sono praticamente entrati di dovere nelle dinamiche economiche e di mercato. Questo perchè, proprio la natura delle criptovalute talvolta poco trasparente, non solida neanche all’apparenza in quanto non esistono parametri su cui basare le proiezioni e i progetti di investimento: non ci sono regolamentazioni, non esistono certezze ne sicurezze e la volatilità della criptovaluta è sempre più lampante.

Tutto questo ha creato un mercato con picchi altissimi e crolli pesanti senza quasi una via di mezzo. Le criptovalute sembrano esenti dalle dinamiche legate invece alle comuni monete fiat quotate in borsa come eventi politici e rende le scommesse e gli investimenti improbabili, che non si basano su basi solide. Insomma, sebbene quella delle critpovalute sia un’innovazione sicuramente ancora tutta da scoprire è innegabile che c’è ancora tanta strada da fare per guadagnare credibilità e consolidare la propria presenza e affidabilità sul mercato.

Regolarizzazione per evitare l’ingresso degli speculatori?

Notizie recenti parlano di future norme per regolarizzare l’acquisto e lo scambio di criptovalute, così come molte monete digitali si stanno sempre più affinando nelle tecnologie per garantire ai propri utenti e ai propri investitori qualche garanzia in più in fatto di sicurezza ed anonimato. Staremo a vedere quali saranno le direzioni che le monete digitali prenderanno in futuro e come si rapporteranno esse ai mercati ma anche gli utenti e gli investitori.

Una cosa è certa: per ora il mercato delle criptovalute sembra non voler proprio cedere e sembra che comunque vada e sebbene ci sia un generale clima di dubbio, sono ancora tante le persone che si sentono di credere e di puntare su questa realtà economica alternativa. Notizie proprio di questi giorni segnalano come il mercato si sia improvvisamente rialzato da una stasi e una sorta di letargo che era calato sulla finanza digitale. Cosa accadrà in futuro? Staremo a vedere!

Leave a Reply

avatar
  Iscriviti  
Notifica a
Pablito Bitcoin

La nostra Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti