IOTA Info

$
IOT/USDIOTA
24h High:
24h Low:
24h Open:

IOTA (MIOTA)

IOTA (MIOTA) è una criptovaluta progettata per l’Internet of Things. Ma prima di capire perché l’Internet of Things avrebbe bisogno di una moneta digitale, vediamo cosa IOTA può offrire alla scena della criptovaluta esistente. IOTA ha 4 bei vantaggi rispetto alle criptovalute blockchain in quanto è:

  • Scalabile
  • Decentralizzata
  • Componibile
  • Con meno commissioni

Come è stato realizzato IOTA (MIOTA)?

Il processo di creazione di IOTA (MIOTA) è stato lanciato nel 2015. Lo scopo era integrare la blockchain modificata in “Internet of Things”, massimizzando l’efficienza dei pagamenti effettuati tra le parti dei dispositivi IoT. Dopo il lancio del sistema, iniziò il periodo di beta-test; è durato la maggior parte del 2016. Sebbene durante il periodo menzionato, IOTA funzionasse come un sistema di pagamento, era possibile acquistarlo / venderlo solo nello spazio fuori mercato.

L’elenco IOTA sulla piattaforma di criptovaluta è stato posticipato fino a quando non sono stati sistemati gli errori e completati tutti i test.

Caratteristiche principali

A differenza di Bitcoin che utilizza un’architettura blockchain per il mantenimento del suo libro mastro, IOTA usa il “Tangle” che è un Grafico Aciclico Diretto, noto come DAG. In sintesi, Tangle risolve sia i problemi di scalabilità che quelli legati alle commissioni di transazione affrontati da Bitcoin (e dalla maggior parte delle criptovalute) richiedendo al Sender in una transazione di eseguire una sorta di prova di lavoro che approvi due transazioni.

Quindi, l’atto di fare una transazione e la convalida delle transazioni sono accoppiati. Questo rimuove i minatori dedicati e rende il sistema completamente decentralizzato – quelli che fanno le transazioni (gli ‘utenti’ di sistema) sono gli unici attori che possono influenzare il sistema (mentre nei minatori bitcoin non stanno ‘usando’ il sistema, piuttosto lo stanno semplicemente abilitando a operare). Il notevole risultato è che, in IOTA, la velocità della transazione di rete aumenta con l’aumentare del numero di utenti (al contrario delle criptovalute blockchain che rallentano con l’aumento del numero di utenti).

Elimina anche la necessità per gli utenti di pagare “minatori” per fare la prova del lavoro (perché lo fanno da soli). Quindi non ci sono commissioni per effettuare una transazione! Una criptovaluta fornisce questo trucco di scambio fidato senza un mediatore. O almeno, il protocollo funge da mediatore.

L’innovazione

La maggior parte delle monete di oggi ha bisogno di una blockchain per raggiungere questo equilibrio. Iota vuole sconvolgere quel paradigma. Il team crede di aver trovato la prossima generazione di criptovaluta; un modo più rapido, più economico e più sicuro di gestire la fiducia.  Ciascuno di questi punti bianchi rappresenta una transazione. Per poter approvare una transazione, è necessario verificare altre due transazioni. Le linee verdi rappresentano le verifiche. Pertanto, quando si desidera aggiungere una transazione al sistema, si selezionano due altre transazioni a caso, controllarle per assicurarsi che i loro tasti e saldi associati siano validi, quindi raggrupparli con la propria transazione e una piccola Proof-of-Work. Questo pacchetto viene inviato alla rete per essere verificato e verificato dalla prossima generazione di transazioni.

Il POW della criptovaluta

La Proof-of-Work protegge la rete da attacchi di spam o attacchi di Sybil. Entrambi gli attacchi richiedono che l’autore dell’attacco emetta un volume elevato di transazioni. Con Proof-of-Work in atto, ogni transazione richiede una certa potenza di elaborazione. Ciò significa che è molto più difficile e meno attraente generare il numero di transazioni di cui un utente malintenzionato avrebbe bisogno per interrompere il sistema.

E’ interessante notare che IOTA incorpora questa elaborazione come elemento di una transazione. Questo sistema di distribuzione della Proof-of-Work attraverso la rete aiuta a spiegare due delle caratteristiche più interessanti di IOTA. IOTA non richiede commissioni di transazione. Poiché la rete è configurata in modo tale che, per partecipare, è necessario contribuire, ogni transazione sta essenzialmente guadagnando attraverso la Proof-of-work. L’assenza di commissioni di transazione significa che IOTA dovrebbe essere molto adatto per l’elaborazione delle micro-transazioni.

Il progetto IOTA (MIOTA)

Il progetto Iota offre molto di cui essere entusiasti ma è ancora molto presto e Iota è in acque per lo più inesplorate. Ci sono progetti che hanno i concetti, la capitale, le persone per sostenere un argomento convincente che possono tirare fuori ciò che hanno immaginato. Ma non ci sono garanzie. Iota è un sogno particolarmente ambizioso, ed è esattamente ciò che lo rende interessante. La squadra promette molto. Vedremo cosa riusciranno realmente a realizzare e, soprattutto, quale sarà la risonanza di questa criptovaluta a lungo termine.

Comprare IOTA (MIOTA)

Consigliamo l’acquisto sulla piattaforma Binance, se non siete iscritti iscrivetevi cliccando sul banner qui sotto

acquisto btc

Dinamiche

Pablito Bitcoin

La nostra Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti